• giu

    12

    2020
  • 235
L’IPOCRITA A REGGIO PER INTERESSI

L’IPOCRITA A REGGIO PER INTERESSI

Qualcuno forse ne sentiva la mancanza, non certo noi che abbiamo buona memoria e sappiamo chi è realmente Matteo “double face” Salvini.

Domani il capitano “di fregata” (bisogna riconoscergli questa dote) si guadagnerà il pane inaugurando la sede politica in vista delle prossime amministrative comunali.

Orbene ci domandiamo con quale faccia si presenta ai reggini e soprattutto ci chiediamo con quale coscienza i reggini dalla memoria corta lo ospiteranno.

Nel 2009 alla festa di Pontida, probabilmente Salvini non pensava di arrivare così lontano da doversi tappare il naso per chiedere voti al sud, quindi, per compiacere i suoi simili intonava allegramente Senti che puzza scappano anche i cani, stanno arrivando i napoletani”, se non ci credete potete vedere con i vostri occhi e ascoltare con le vostre orecchie


Ha anche serenamente dichiarato: “Sono troppo distanti dalla nostra impostazione culturale, dallo stile di vita e dalla mentalità del Nord. Non abbiamo nessuna cosa in comune. Siamo lontani anni luce”.

Cosa ha colmato questa distanza astrale? Interessi??

Ed ancora, Agosto 2012. Matteo Salvini su Facebook:

Una sciura siciliana grida e dice “vogliamo l’indipendenza, stiamo stanchi degli attacchi del Nord”. Evvaiiiiiiii 

xvdu9zAAAAABJRU5ErkJggg==

Novembre 2012. Donatella Galli, consigliera leghista della provincia di Monza e Brianza, invoca l’aiuto dei vulcani per pulire il sud:

“Forza Etna, Forza Vesuvio, Forza Marsili!!!” - Salvini non prende le distanze 



2014. Matteo Salvini dichiara:

Bloccare l’esodo degli insegnanti precari meridionali al Nord

Un’altra storica “perla” salviniana: “Carrozze metro solo per milanesi”.


Poi gli obiettivi politici sono cambiati e gli insulti ai meridionali sarebbero stati controproducenti, così il capitano di fregata ha cambiato vocabolario ed ha cambiato le stampe sulle celeberrime felpe…


Ma vediamo quali sono i temi che Salvini  vuole affrontare durante la visita a Reggio Calabria, una città si puzzolente, ma a causa delle montagne di immondizia che oramai ricoprono ogni angolo della “Città Bella e Gentile…” e non certo puzzolente a causa di quei reggini che hanno buona memoria e tanto senso civico nelle vene!

Futuro, onestà, lavoro e sicurezza, questi i temi che il capitano rappresentante del centro destra affronterà imbonendo gli elettori ipnotizzati da cotanta avvenenza politica.

Salvini dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) sentire un certo imbarazzo a pronunciare questi termini che sono molto distanti dai comportamenti suoi e del suo partito. Vediamo le motivazioni.


-FUTURO: quale futuro immagina Salvini e la lega per la Calabria? Un futuro amministrato da deputati del calibro di Domenico Furgiuele, l’ “uomo di Salvini” indagato per turbativa d’asta?

-ONESTA’: dove sono i 49 milioni di euro (denaro pubblico) che la lega ha fatto sparire?

-SICUREZZA:  il centrodestra, di cui Salvini è rappresentante,  alle recenti consultazioni regionali ha presentato di tutto di più, da Domenico Creazzo eletto nella consultazione elettorale del 26 gennaio scorso e sindaco di Sant’Eufemia d’Aspromonte, Creazzo di FdI è tra le 65 persone arrestate dalla Polizia nell’ambito dell’operazione contro la ‘ndrangheta coordinata dalla Dda di Reggio Calabria all’impresentabile Domenico Tallini presidente del consiglio regionale oggi imbarazzato per l’oscena vicenda legata ai vitalizi. E molti altri comparsi nell’inchiesta “Rinascita Scott” della Dda di Catanzaro …

Insomma, deve avere una bella faccia tosta il “capitano di fregata” a presentarsi a Reggio per fregare (…chiedere) ancora i voti ai calabresi, ma noi che abbiamo buona memoria sapremo accoglierlo degnamente… ci auguriamo lo facciano anche quei reggini che hanno ancora una dignità e dei valori da difendere.


Gli attivisti di


Meetup Reggio 5 Stelle

Meetup Magna Grecia

Meetup Area Grecanica

Meetup Palmi






PHOTOGALLERY

SOSTIENICI

Fai una donazione rapida e sicura con Paypal per supportarci. Qualunque sia l'importo, verrà destinato in maniera trasparente a sostenere le nostre iniziative.

Ultimi articoli
Categorie
Archivi
Tag